Gelato fritto cinese

Ricetta cinese.

1858
gelato fritto
Gelato fritto cinese.

Il gelato fritto è un dessert tipico della cucina cinese. Palline di gelato fredde ricoperte da una pastella calda. Davvero buone! E una volta assaggiate non ne potrete più fare a meno! Vediamo come preparare questa bontà.

Ingredienti per 6 palline:

  • Gelato del gusto che preferite 450 gr;
  • Acqua fredda 200 ml;
  • Uovo 1;
  • Fecola di patate 80 gr;
  • Farina 00 190 gr;
  • Lievito per dolci 1 cucchiaino;
  • Olio per friggere q.b.

Procedimento
Per prima cosa prendiamo il gelato del gusto che avete scelto e formiamo delle palline. Riporle in freezer almeno per una notte intera.

Procedimento per la pastella. Setacciamo la farina e la fecola di patate in una ciotola grande e aggiungiamo poco per volta l’acqua fredda. Mescoliamo facendo attenzione a non far formare grumi e aggiungiamo anche l’uovo e il lievito. La pastella deve risultare simile a quella delle crepes, non molto densa e un pò spumosa. Copriamo la pastella con la pellicola trasparente e riponiamo in frigo per almeno un paio d’ore prima dell’utilizzo.

Il giorno dopo prendiamo le palline di gelato e immergiamole velocemente nella pastella. Mettere in freezer per 2 ore circa. Ripetere l’operazione altre due volte. Finalmente le nostre palline sono pronte per essere fritte. Riscaldiamo abbondante olio in una pentola con i bordi alti e immergere le palline ancora congelate nell’olio bollente. Pochi minuti, appena la pastella sarà dorata il nostro gelato fritto è pronto!

Consigli

  • Appena pronte possiamo spolverare il nostro gelato fritto con dello zucchero a velo;
  • Ricordatevi di mettere le palline di gelato in freezer il  giorno prima;
  • Potete preparare le palline pastellate in anticipo e tenerle in freezer. Quando ne avrete voglia basterà solo friggerle!
Rating: 4.0/5. Da 1 voto.
Per favore attendi...