Cozumel: cultura e tradizione.

Scoprire il Messico.

821
Cozumel
Cozumel.

Il bello di una crociera è proprio quello di svegliarsi ogni giorno in un posto diverso! Eccoci arrivati a Cozumel. Durante la notte il mare è stato molto mosso e un pò scoraggiati andiamo a fare colazione. Guardiamo fuori dalle finestre e infatti c’è molto vento e pioviggina. Ma secondo voi questo può fermare due turisti nati?! Beh… ci vuole molto di più! Aspetta… guarda cosa c’è li! Una nave pirata! 

pirati
Nava pirata al porto di Cozumel.

Cominciamo ad assaporare un pò di Messico e in fretta scendiamo per visitare questo bellissimo posto. Ci dirigiamo verso il centro e ogni tanto sbucano per strada maiali neri, iguane e insetti vari. Non c’è affatto da meravigliarsi visto che la maggior parte dell’isola è dominata dalla natura. Gli abitanti, infatti, si concentrano nella città di San Miguel, nonchè capitale dell’isola.

Lungo le strade ci sono una miriade di negozi che vendono oggetti di ogni genere, dai gadget ai generi alimentari, dove ci si può sbizzarrire con i souvenirs.

negozio di souvenir
Tipico negozio di souvenirs.

Non mancano assolutamente locali dove mangiare e bere prodotti locali (sono ad ogni angolo!). Noi ci siamo fermati da Mr Chile’s. Chiediamo il menu e tutti i drink avevano dei nomi un pò strani. Dubbiosi, abbiamo ordinato un banana sexy… davvero molto buono!

cozumel drink
Banana sexy da Mr Chile’s.

La cosa sconvolgente che si nota, inoltre, sono le numerosissime gioiellerie che propongono marchi noti, ma anche prodotti hand made alla portata di tutti.

Gioielleria Cozumel
Una delle tante gioiellerie di Cozumel.

Purtroppo, essendo in crociera e con il tempo un pò fiacco, non abbiamo potuto apprezzare tutte le bellezze che Cozumel offre. E’ davvero un luogo ideale per chi ama la natura, per chi ama le immersioni e anche per chi vuole godersi una vacanza romantica. Per noi l’avventura finisce qui, è ora di ritornare a casa… 😥  ma se vi capiterà di visitare questo paradiso caraibico segui i nostri consigli su cosa vedere:

  • Potrete approfittare di un giro su uno dei tanti calessi per aggiungere un tocco di tradizione alla vostra visita in centro;
calesse a Cozumel
Calesse per le strade di Cozumel.
  • Visitate il Museo dell’isola per conoscere meglio i Maya;
  • Visitate il Parque Punta Sur dove potrete ammirare El Caracol, un edificio in pietra che grazie alla sua struttura funge da allarme per gli uragani per gli abitanti di Cozumel;
  • Immergetevi nelle favolose acque del parco marino ammirando la straordinaria bellezza di Palancar reef;
  • Amanti dello snorkeling dirigetevi a Punta Sur e ne resterete incantati;
  • Ammirate la foresta tropicale andando alla riserva ecologica del Faro El Celerain dove potrete trovare numerosi uccelli, iguane, coccodrilli e santuari per le tartarughe marine;
  • Fate un salto nel passato visitando San Gervasio, il sito archeologico più importante dell’isola.

Come arrivare:
Sull’isola è presente un aeroporto, ma per raggiungerlo dovrete affrontare scomodi scali, quindi vi consigliamo di raggiungere il porto di Playa del Carmen e prendere un traghetto per San Miguel. 

Buona vacanza!

Clicca qui per l’itinerario completo.

Vota tu il post, prima degli altri.
Per favore attendi...